TOP 3 Migliori Obiettivi Nikon 2021

Condividi sui social!

TOP 3 Migliori Obiettivi Nikon 2021 – Ciao e benvenuti in questo nuovo articolo: oggi parleremo delle migliori proposte che Nikon offre per i suoi obbiettivi fotografici.

Non ne ho mai fatto mistero e più di una volta ho dichiarato di avere sempre avuto attrezzatura fotografica Nikon. Sin dai tempi dell’analogico, la casa giapponese mi ha sempre convinto più delle altre ed è anche per questo che ho deciso di occuparmi anche delle loro magnifiche lenti.

NIKKOR AF-S DX

www.emanuelecarlisi.it - Obbiettivi Nikon - DX 10-24mm

Cominciamo con il NIKKOR AF-S DX 10-24mm f/3.5-4.5G ED
Per gli appassionati di ultra grandangolari spinti, o per chi come me li usa in ambito professionale nel caso di fotografia d’interni, un obbiettivo del genere ti cambia totalmente approccio fotografico.

Riuscire a fotografare piccoli ambienti in un colpo solo senza montarli in post produzione è un grande vantaggio.

Bisogna stare solo attenti alle cadute di luce ai bordi quando lo si usa con diaframmi molto aperti e correggere le linee curve in post quando non si ha la possibilità di farlo direttamente sul campo.

Dal sito della casa madre si apprende che la lente possiede un ottimo campo visivo compreso tra 109° e 61°, equivalente al formato 15-36 mm in formato 35 mm, è dotato dell’esclusivo Motore Silent Wave Nikon per un autofocus rapidissimo e silenzioso.

Quando si parla di qualità dell’immagine zoom e autofocus l’obiettivo Nikon AF-S è uno dei migliori.

Ad esempio il suo zoom 2.4x in una lente del genere è molto interessante. Ti consente di avvicinare qualsiasi soggetto senza perdite di qualità evidenti.

L’obbiettivo possiede il sistema IF – Internal Focusing – che gli consente di essere tra i più silenziosi in commercio con una velocità apprezzabile per una lente amatoriale.

Lo schema ottico presenta 14 elementi in 9 gruppi con una distanza minima di messa fuoco notevole, di soli 22cm in modalità Manual Focus (MF).

Notevole inoltre che questo modello minimizzi perfettamente le distorsioni ottiche, ideale per immagini o paesaggi dalla prospettiva esagerata.

Sebbene sia criticato per la nitidezza d’immagine, a volte approssimativa, questa rimane correggibile con la regolazione manuale.

La dimensione degli attacchi filtri è di 77mm e il suo peso di circa 460g. Anche il prezzo non è male. Lo si trova in commercio a circa 600€ o ricondizionati a metà del suo costo.

In confronto alla gamma Gold che offre sempre Nikon per i suoi obbiettivi più luminosi, la resa dei colori e la nitidezza non sono certo da paragonare al fratello maggiore AF-S NIKKOR 14-24mm f/2.8G ED, ma costando solo un terzo direi che ne vale proprio la pena averlo in casa!

www.emanuelecarlisi.it - Obbiettivi Nikon - AF 20mm

Nikon 20mm f/1.8 AF SG

Continuiamo con un’ottica fissa parlando del Nikon 20mm f/1.8 AF SG. Questo obiettivo Nikon è molto amato tra i suoi grandangolari soprattutto per l’autofocus.

Una lente luminosissima con la sua apertura massima di F/1.8 offre una profondità di campo davvero minima, un effetto Bokeh spaventoso e assicura risultati eccellenti anche in situazioni di luminosità scarsa.

Le sue ottiche di alta qualità, ottimizzate per la fotografia urbana o per la fotografia di interni, sono adatte per esasperare le prospettive con risultati creativi.

Allo stesso modo la sua versatilità ti consentirà di utilizzarlo per foto di reportage, scene subacquee o riprese video.

In condizioni di scarse aree luminose, anche se non ha uno stabilizzatore d’immagine, la sua ottica HD rende i tuoi scatti davvero nitidi.

Lo schema ottimo presenta 13 elementi in 11 gruppi con 2 lenti ED, 2 lenti asferiche e lenti con trattamento Nano Crystal Coat, che solo le Top di gamma possiedono.

La distanza minima di messa a fuoco è di 20cm, con un attacco filtri di 77mm e un peso molto contenuto di soli 355g la rendono un’ottica davvero maneggevole. Il prezzo si aggira intorno ai 900€, nella media delle ottiche fisse molto luminose.

www.emanuelecarlisi.it - Obbiettivi Nikon - Af 24-70mm

Adesso vi parlo di un obbiettivo che uso personalmente da anni: Il NIKKOR AF-S 24-70mm f/2.8G ED.

Acquistato come lente principale da montare in camera, è diventata la mia compagna di viaggi in giro per l’Europa e non solo. Con il suo rapporto zoom di 7.8x e la sua luminosità costante di F/2.8 è la lente più versatile che conosca.

Adatta in moltissime occasioni, io la utilizzo per le cerimonie in esterna e non, per lavori in studio con flash elettronici e anche come reportage di viaggio.

Esistono due versioni della stessa lente. La versione stabilizzata col sistema VR ha il vantaggio principale di ridurre al minimo gli effetti di tremolio della fotocamera.

Ti permetterà di avere sempre foto nitide e di congelare gli scatti a mano libera anche di 2 stop più lenti!

Il suo motore SWM a onde silenziose gli consente di ottenere una messa a fuoco automatica veloce e silenziosa.

Dal punto di vista tecnico 15 elementi in 11 gruppi (con 3 lenti in vetro ED, 3 lenti asferiche e una con trattamento Nano Crystal Coat) compongono la lente con una distanza minima di messa a fuoco di 38cm e un attacco filtri da 77mm. E’ presente un paraluce a baionetta e il suo peso oscilla sui 900g.

Essendo una lente luminosa e stabilizzata, il suo prezzo ancora oggi oscilla sui 2200€ la versione VR, e sui 1400€ la versione non stabilizzata, ma per i professionisti a mio parere è un must have!

Dal lato della compatibilità si adatta a tutti i dispositivi in formato FX e DX (col naturale crop del 1.5x) e offre le stesse prestazioni.

Anche per questo articolo è tutto, amici. Spero come sempre che lo abbiate trovato interessante. Se vi va, navigate il mio sito per tenervi sempre aggiornati sul mondo della fotografia. In basso troverete link che vi possono interessare.

Grazie e al prossimo articolo!

Link correlati:

I 5 migliori droni del 2020

I 5 migliori stabilizzatori per smartphone

Come funziona una fotocamera


Condividi sui social!
Back to top